Fondo Casa “Nuestra Señora dos Angeles” – Rosario Santa Fé (AR)

Estremi cronologici: 1912 gennaio – 1933 nov. 26
Consistenza: n. 1 registro
Descrizione: Il fondo contiene un unico documento della Casa di Nostra Signora degli Angeli di Rosario S. Fé, portato in Italia, con molta probabilità per autorità (giuridicamente infatti appartiene alla Provincia argentina), da Madre Villa quando ricopriva l’incarico di Madre generale.

SERIE CRONACA
Estremi cronologici: 1912 gennaio – 1933 nov. 26
Consistenza: n. 1 registro
Descrizione: La serie consiste in una cronaca che narra, a posteriori, l’arrivo delle Suore a Rosario S. Fé il 26 dicembre 1892, l’inaugurazione dell’Ospedale del gennaio 1893 e la Guerra civile. Prosegue con l’apertura della Casa l’11 novembre 1895 e segue senza annotazioni fino all’ottobre 1898. Seguono brevi sintesi degli anni 1900, 1902, 1903, 1904, 1906, 1910 e 1911, senza alcuna notizia degli anni 1901, 1905, 1907, 1908 e 1909. La registrazione degli eventi contemporanei alla croniste riparte dal gennaio 1912, che pertanto consideriamo l’estremo cronologico remoto, e termina il 26 novembre 1933. Il manoscritto grafologicamente è riconducibile a quattro croniste: sr. M. Gaetana di S. Biagio [Lanza], Superiora della Casa di Rosario già dal 1911, che ne redige almeno la prima parte e si firma al 31 dicembre del 1917; dal 1918 la cronista è sr. M. Benedetta di S. Luigi [Arburo], Superiora del Collegio dopo sr. M. Gaetana, che la redige fino al 29 febbraio 1924, dove compare la sua firma; dal 4 marzo 1924 al 30 gennaio 1925 la scrivente è anonima (con molta probabilità sr. M. Adolfina di S. Pietro [Consonni] da riferimento interno); dal 9 febbraio 1926 al 26 novembre 1933 la cronista non è identificabile.