Estremi cronologici: 1945 set. 7 – 1995 ago. 16
Consistenza: nn. 4 buste e nn. 6 volumi
Descrizione: Della serie fa parte un ampio epistolario, dalla denominazione originale “Corrispondenza con interessati” e “Corrispondenza per pubblicazione Vita – Scritti – Opere M. Fondatrice e Istituto”. La prima,comprendente lettere di e a vescovi, sacerdoti e laici devoti a Madre Francesca Rubatto o desiderosi di conoscerne la figura e gli scritti, si è ovviamente intensificata tra il 1993 e il 1994 anche per la richiesta di reliquie. La seconda invece è l’epistolario intercorso tra la Madre generale e alcuni autori incaricati di redigere biografie storiche: sr. Stefania Monti, clarissa cappuccina del Monastero di Lagrimone (PR), p. Lázaro Iriarte ofmcap, p. Fiorenzo Mastroianni ofmcap e il Prof. Mario Cayota. Un fascicolo a parte contiene una nutrita raccolta di articoli inediti ed editi, pubblicati per l’evento della beatificazione.