Estremi cronologici: 1982 feb. 27 – 1996 gen. 1
Consistenza: nn. 6 buste
Descrizione: Anche se ufficialmente dal febbraio 1972 il Capitolo generale decreta la decentralizzazione dell'Istituto in Province, l'obbligo della “copia per conoscenza”, che non è definita nè dalle Costituzioni nè dal Direttorio, diviene prassi solo a partire dal 1982, pertanto i verbali in copia delle sedute di Consiglio delle singole Province e Regioni vengono mandati (ad esaurimento del registro originale) alla Curia generale che le conserva nel suo Archivio. Questa serie copre un arco temporale omogeneo dal 1982 e si conclude nel 1995, con l'ultimo versamento dall'Archivio di deposito della Segreteria generale: precedentemente era stata condizionata da Madre Romana in nn. 6 buste, successivamente trasferite in scatole recanti il titolo:
“Verbali Provincia Italia 1982-1995”,
“Verbali Provincia Uruguay 1982-1995”,
“Verbali Provincia Argentina 1982-1995”,
“Verbali Provincia Brasile NE 1982-1995”,
“Verbali Provincia Etiopia-Eritrea 1982-1995”
e “Verbali Provincia Brasile S 1982-1995”.
In alcune sottoserie sono state aggiunte ai Verbali le circolari delle Madri provinciali o delle Delegate regionali, alcuni informativi delle Assemblee delle Superiore, necrologi e comunicazioni per la formazione delle fraternità dopo i Capitoli.