Estremi cronologici: 1891 mar. 5 – 1934 mag. 9
Consistenza: n. 1 busta e nn. 6 registri
Descrizione: Nell’Ordinamento Villa tutti i registri erano stati condizionati in una busta recante la seguente dicitura: “Dote Corredo Votazioni rinn[ovazione] voti fino al 1934. (Registri)”. La serie è costituita dai documenti che descrivevano analiticamente il corredo portato dalla postulante (che prevedeva sostanzialmente vestiario, coperte, lenzuola, asciugamani e tutto l’occorrente alla pulizia personale) secondo le norme canoniche previste dall’autorità ecclesiastica. Nei registri, stilati dalla Madre Maestra, erano riportati i dati anagrafici della postulante, la data d’ingresso ed, eventualmente, quella d’uscita con la motivazione espressa. In un recente versamento da parte dell’Archivio storico della Curia provinciale d’Italia, l’ASCG è rientrato in possesso di una busta denominata “Ricevute rimborso Dote e altre” contenente nn. 167 carte sciolte.